Studio Azeta dichiarativi

Vai ai contenuti
Studio Azeta
ANCHE quest'anno causa Covid-19 faremo la TUA DICHIARAZIONE A DISTANZA

scopri come scorrendo la pagina
TI CONTATTIAMO NOI!

Se fai il 730 Ti abbiamo già mandato via cellulare o mail la copia dell’autorizzazione per vedere il tuoi dati all’Agenzia delle Entrate. Ce la rimandi firmata via mail o whatsapp, assieme alla tua carta di identità.

Se non fai il 730 passa al punto successivo.

Compila il questionario
10 minuti
Dal 20 al 31 maggio Ti invieremo via mail o per posta ordinaria un questionario. Prenditi un po' di tempo per compilarlo con i dati del 2020 riferiti alla Tua situazione. Non esitare a contattarci per chiarimenti o aiuto.
Collaborazione
Tempistiche
Quest'anno abbiamo tempo fino al 30 settembre per presentare la Tua dichiarazione dei redditi. Anche a distanza Ti seguiremo al massimo come sempre.
Non hai ricevuto il questionario?
Non esitare a contattarci per chiederci una copia del questionario. Lo prepariamo e Te lo inviamo come preferisci. Ricorda che iniziamo ad inviarli dal 20 maggio.
Non sai cosa serve per fare la dichiarazione dei redditi?
Qui sotto trovi tutte le informazioni indispensabili.
LE PRINCIPALI NOVITA' PER LA DICHIARAZIONE 2020

  • Detrazione per ristrutturazione “Superbonus”: per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022 spetta una detrazione nella misura del 110% delle stesse, a fronte di specifici interventi finalizzati all’efficienza energetica, nonché al consolidamento statico o alla riduzione del rischio sismico degli edifici (cd. superbonus), effettuati su unità immobiliari residenziali;
  • Detrazione per “Bonus facciate”: dal 1° gennaio 2020 è stata prevista una detrazione del 90% per le spese riguardanti gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti;
  • Credito d’imposta per monopattini elettrici e servizi di mobilità elettrica: per i soggetti che rottamano almeno due autovetture è riconosciuto un credito d’imposta di importo massimo di 750 euro per le spese sostenute dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020 per l’acquisto di monopattini elettrici, biciclette elettriche o muscolari, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile;
  • Credito d’imposta “Bonus vacanze”: se il credito d’imposta Vacanze è stato fruito entro il 31 dicembre 2020, è possibile beneficiare del relativo importo della detrazione pari al 20 % dell’importo sostenuto.
ATTENZIONE!

  1. TRACCIABILITA' DEI PAGAMENTI Dall'anno 2020 la detrazione degli oneri spetta a condizione che la spesa sia sostenuta con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili. La nuova disposizione non si applica alle spese sostenute per l'acquisto di medicinali e dispositivi medici nonchè alle prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o accreditate al SSN nazionale. Per dimostrare i pagamenti servono: ricevuta bancomat, estratto conto, copia bollettino postale o MAV. In mancanza, l’utilizzo del mezzo di pagamento “tracciabile” può essere documentato mediante l’annotazione in fattura, ricevuta fiscale o documento commerciale, da parte del percettore delle somme che cede il bene o effettua la prestazione di servizio.
  2. CASSA INTEGRAZIONE erogata dall’INPS: se la cassa integrazione è stata erogata dall’INPS o da un ente bilaterale, verrà elaborata una seconda CU e in questo caso scatta per il contribuente l’obbligo di presentare il 730. Nel caso di INPS la CU non verrà inviata al lavoratore ma rivolgendosi a noi sarà possibile recuperarla direttamente per elaborare il 730.
Istruzioni Modello Unico
Elenco delle principali spese detraibili
Spese mediche
Interessi mutui prima casa
Spese di istruzione
Spese funebri
Spese per attività sportive figli
Spese veterinarie
Spese di ristrutturazione
Spese risparmio energetico
Erogazioni liberali

Elenco delle principali spese deducibili

Contributi previdenziali e assistenziali
Assegni corrisposti all’ex coniuge
Contributi addetti ai servizi domestici
Spese assistenza specifica per disabili


Cosa posso detrarre?
i x mille
allo Stato oppure ad un’Istituzione religiosa.
Per la scelta a favore dello Stato è possibile indicare anche uno dei seguenti codici:
1-Fame nel mondo 2-Calamità 3-Edilizia scolastica 4-Assistenza ai rifugiati 5-Beni culturali
in favore di un partito politico.
a determinate finalità di interesse sociale.

I DOCUMENTI BASE PER TUTTI

    • Fotocopia carta di identità
    • Certificazione Unica (CU - EX CUD)
    • Certificazione Pensioni
    • Attestazione altri redditi
    • Atti notarili immobili per variazioni 2020
per mail
info@studioaz.it

per telefono
0444 340 333
Contattaci
STUDIO AZETA SRL S.T.P. C.F. e P.I. 02956470245 N. Rea VI 287608 studioaz@legalmail.it
Torna ai contenuti